Tutta l'informazione che cercavi

Champions League: le italiane vanno avanti, tranne la Juventus

Le squadre italiane fanno tutte bella figura in Champions League, arrivando agli ottavi di finale. Tutte tranne la Juventus, l’unica a non riuscire a portare a casa una qualificazione e subendo un’umiliazione in casa contro un Bayern Monaco incontenibile, che chiude la partita segnando quattro reti e subendone una sola. E pensare che i bianconeri erano passati in vantaggio per primi.

Prima e’ stata la volta della Fiorentina che, con una giornata d’anticipo, ha conquistato il passaggio agli ottavi di finale. Non paga di cio’, la squadra di Cesare Prandelli ha vinto anche il match contro il Liverpool (con un gol di Gilardino eccezionale!), che ha permesso alla squadra viola di poter chiudere la qualificazione al primo posto del girone.

Poi e’ toccato al Milan, scendere in campo nella stessa serata della Juventus. I rossoneri contro lo Zurigo riescono a strappare un pareggio che salva la squadra di Leonardo e le permette di andare agli ottavi di finale. La squadra svizzera e’ davvero un osso duro per quella milanese: ma questa volta e’ andata bene.

Nella serata di mercoledi’ e’ stato l’Inter a vincere in casa, prendendosi il biglietto per gli ottavi di finale, grazie ad un gol di Eto’o e di Balottelli. E Mourinho, con la simpatia che lo contraddistingue, ha potuto mettere a tacere le voci… :)

Delusione, invece, per i tifosi Juventini: la squadra e’ stata affossata dai tedeschi del Bayern Monaco, uscendo cosi’ definitivamente dalla competizione. E pensare che sabato scorso la gioia per la vittoria nel derby d’Italia contro l’Inter era talmente tanta, che nessuno avrebbe pensato di perdere il sorriso nel giro di cosi’ poco tempo…

Sotto inchiesta, ora, la dirigenza e l’allenatore, Ciro Ferrara: di chi sono le colpe?

One Response to “Champions League: le italiane vanno avanti, tranne la Juventus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>