Tutta l'informazione che cercavi

Cecilia Beretta e il mistero della morte della giovane ragazza

Cecilia Beretta

Cecilia Beretta è la giovane ragazza trovata morta nel Po: sulla sua morte il mistero è sempre molto fitto. Analizzando il corpo della 25enne di Abbiategrasso, provincia di Milano, scomparsa nella notte tra il 16 e il 17 ottobre 2012, gli investigatori hanno trovato una ferita sospetta alla testa, un foro all’altezza del cranio. E tra gli investigatori la pista dell’omicidio prende sempre più strada!

Cecilia Beretta è sparita nel nulla nello scorso mese di ottobre, dopo una cena con amici a Pavia. Il suo corpo, ormai privo di vita, è stato trovato nelle acque del fiume Po. Molte le ipotesi al vaglio degli investigatori che stanno analizzando il suo caso: si è parlato di un possibile suicidio, Cecilia si potrebbe essere gettata volontariamente nel fiume, ma non si trascura la pista dell’omicidio. Qualcuno, infatti, potrebbe averla gettata nelle acque gelide del Po.

E la pista dell’omicidio potrebbe prendere un’altra forma dopo il ritrovamento di una strana ferita sulla testa, un foro. Pista avvalorata dal fatto che la ragazza è stata inspiegabilmente trovata morta senza vestiti. Solo l’autopsia svelerà le cause della morte della giovane.

Gli investigatori interrogheranno sicuramente gli amici della studentessa che erano con lei quella sera, oltre che le persone più vicine alla ragazza e analizzeranno anche i biglietti che la ragazza avrebbe scritto alla famiglia, nei quali esprimeva tutto il suo amore per i genitori e i fratelli, sottolineando anche la sua volontà di voler cambiare vita.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>