Tutta l'informazione che cercavi

Capodanno 2013 in piazza, le 5 feste più belle in Italia

Capodanno 2013 in piazza: dove andare? Uno dei modi più tradizionali per festeggiare l’anno nuovo tutti insieme è senza dubbio quello di riunirsi in piazza. Soprattutto se quella piazza è nel novero delle più belle d’Italia. Se non sapete cosa fare a Capodanno, se le case degli amici sono tutte occupate dai parenti, se pub e discoteche non fanno per voi, se tutti i ristoranti e gli agriturismo sono stati prenotati, allora il Capodanno in piazza viene in vostro soccorso.

Il Capodanno in piazza è una tradizione, un evergreen con musica, spettacoli, danza. Senza dimenticare fuochi d’artificio e brindisi. E poi via a ballare e brindare per tutta la notte. E ha il pregio di essere a costo zero, l’unico svantaggio sono forse le temperature un po’ polari. Tuttavia quali sono le cinque piazze d’Italia in cui non si può non passare il Capodanno? Eccole:

Piazza del Popolo a Roma

Se vi trovate a Roma non potete evitare il Capodanno in Piazza del Popolo. In realtà si festeggia il primo dell’anno un po’ in tutte le piazze, la Capitale ne ha tantissime, quindi potete anche divertirvi a passare dall’una all’altra. Ancora in dubbio la presenza del concertone o meno, tuttavia con musica o senza musica, i romani e i turisti sono pronti a festeggiare qui il nuovo anno.

Piazza Castello a Torino

In realtà, l’appuntamento quest’anno a Torino a Capodanno è sia in Piazza San Carlo, con le danze occitane e le cornamuse, che seguiranno la parata che si terrà per le vie del centro storico e che rappresenta una collaborazione fra la città e la Francia meridionale e sia in Piazza Castello, dove ci saranno i tradizionali fuochi d’artificio. Inoltre qui sarete proprio al centro, ci sono tantissimi locali in cui aspettare al calduccio la mezzanotte, salvo poi fare capolino fuori e dare uno sguardo ai giochi pirotecnici.

Piazza San Marco a Venezia

Di sicuro uno dei Capodanno più affascinanti e tipici è quello in Piazza San Marco a Venezia. In laguna, acqua alta permettendo, troverete come da tradizione tante maschere e tanto amore. Ebbene sì, anche quest’anno per celebrare il primo dell’anno è previsto il bacio di gruppo allo scoccare della mezzanotte. E tutti sono invitati ad onorare anche a Capodanno la tradizione di Carnevale, per cui ben vengano maschere e vestiti d’epoca. Che oltretutto tengono anche parecchio caldo.

Piazza del Campo a Siena

Una delle tradizioni di Siena è di sicuro il Capodanno in Piazza del Campo. No, non il Palio, proprio il primo dell’anno: in realtà anche qui non si sa ancora cosa verrà organizzato, la crisi economica ha colpito anche questi eventi, vi sarete resi conto che sia a Natale che a Capodanno molte manifestazioni sono state cancellate o ridotte come programma. Eppure a Siena il Capodanno in piazza è una tradizione, l’unica cosa è che non si sa ancora quale artista ci terrà compagnia a San Silvestro.

Piazza del Plebiscito a Napoli

Come sempre in Piazza del Plebiscito a Napoli dalle ore 22.00 si terrà un mega concertone che continuerà anche dopo la mezzanotte: di solito sul palco salgono i più celebri artisti italiani. Si tratta di uno dei Capodanno più apprezzati dal pubblico, tanto che ogni anno richiama sempre grandi folle. Se siete a Napoli non potete mancare di fare un salto in piazza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>