Tutta l'informazione che cercavi

Berlusconi colpito da un pugno a Milano

Silvio Berlusconi è stato colpito da un pugno a Milano

Silvio Berlusconi è stato colpito da un pugno a Milano


Un pugno in pieno volto. Silvio Berlusconi è stato aggredito da un uomo dopo un comizio in piazza Duomo a Milano. Il presidente del Consiglio di è accasciato dopo aver cominciato a sanguinare dal labbro. L’uomo è stato fermato.

Tutto è successo poco prima delle 19 in pieno centro a Milano. Berlusconi aveva da poco finito il suo discorso in piazza Duomo in occasione della campagna di tesseramento del PdL, quando un uomo di 42 anni lo ha attaccato. Il premier stava salutando alcune persone e l’aggressore ha sferrato un colpo in volto. Dalla testimonianza del ministro della Difesa Ignazio La Russa scopriamo che il contestatore lo ha colpito molto probabimente con un oggetto contundente. Una miniatura del Duomo si scoprirà in seguito.

L’uomo è stato sottratto al linciaggio e portato in Questura. Silvio Berlusconi è andato invece all’Ospedale San Raffaele per essere visitato. Prima di lasciare piazza Duomo però, il presidente del Consiglio ha salutato la folla per rassicurare i sostenitori sulla sua salute.

Qualunque sia la motivazione che ha spinto l’aggressore a sferrare il colpo, su una cosa non esiste alcun dubbio. La violenza è da condannare. Sempre. Un gesto vigliacco, gravissimo, che definisco assolutamente incivile.

Fonte: Corriere

2 Responses to “Berlusconi colpito da un pugno a Milano

  1. Joy

    Tipico della sinistra: non sapendo come condurre un dibattito politico esponendo civilmente idee politiche ricorrono alla violenza.

  2. Pingback: Silvio Berlusconi: il video dell’aggressione di Massimo Tartaglia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>