Tutta l'informazione che cercavi

Amazon e la Francia litigano per il foie gras

Foie-gras

A quanto pare Amazon e la Francia stanno litigando duramente per il fois gras. L’azienda americana ha vietato categoricamente la vendita del fois gras, da sempre nel mirino degli animalisti a causa dei trattamenti crudeli con cui le oche vengono nutrite per ottenere il fegato grasso. Ingozzare le oche è contrario alla politica di salvaguardia degli animali di Amazon ed ecco che sul sito britannico di Amazon è vietata la vendita online del foie gras.

Amazon ha semplicemente aderito alle nuovo direttive di vendita di prodotti che tutelino i diritti degli animali, quindi via il foie gras, ma anche i prodotti a base di balena, delfino, elefante, squalo o animali comunque a rischio di estinzione o minacciati.

Ovviamente se abitate in Inghilterra e amate il foie gras, basterà acquistarlo online su altri siti, ma su Amazon non lo troverete più. A non gradire tanto la misura è stato il ministro francese per l’Agroalimentare, fiero del prodotto francese e ha ricordato come la sua difesa del foie gras sia anche una difesa di tutti i lavoratori impegnati in questa filiera.

E qualche francese sottolinea come questo divieto sia in realtà una contromossa alla legge anti-Amazon varata dall’Assemblea Nazionale la scorsa settimana: con questa norma si tutelano le librerie tradizionali a scapito dei venditori online. Il che tradotto vuol dire non poter cumulare più lo sconto del 5% sui libri con le spese gratuite di spedizione al di sopra di certi importi. Ecco, dopo questa notizia e il foie gras, sto sempre di più dalla parte di Amazon.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>