Tutta l'informazione che cercavi

domenica, 7 gennaio 2018Daily Archives

Cos’è la sedazione profonda e perché non è eutanasia

Ospedale

Sedazione profonda – Forse in questi giorni avrete sentito la notizia alla relativa a Dino Bettamin, un macellaio di 70 anni della provincia di Treviso che, essendo affetto dal 2012 da sclerosi amiotrofica laterale, ha voluto procedere con la sedazione profonda, una terapia palliativa che prevede di restare addormentati fino a che non sopraggiunge la morte. La sua condizione di malato terminale durava dal 2015: all’epoca venne dimesso dall’ospedale con un’aspettativa di soli 15 giorni. Poi con diverse cure palliative… Continue reading »

Frankenstein di Mary Shelley compie 200 anni e non li dimostra

Frankenstein

Frankenstein ha compiuto 200 anni, essendo stato pubblicato nel 1818: facciamo dunque i nostri migliori auguri al moderno Prometeo. Scritto da Mary Shelley fra il 1816 e il 1817, venne pubblicato per la prima volta nel 1818, salvo poi essere modificato dalla scrittrice per la seconda edizione del 1831. A proposito di Frankenstein, non è Frankenstein quello che viene erroneamente citato da tutti come mostro, bensì è la sua creatura ad essere additata come tale: Victor Frankenstein è colui che… Continue reading »